CHI SIAMO

La nostra Storia

Il sodalizio nasce dalla volontà di volontari che da circa 20 anni prestano la propria opera in montagna in una storica associazione nata negli anni sessanta “ Soccorso Piste Alpe di Mera” e alcuni componenti del “Soccorso Piste Bielmonte” che unendo le proprie forze, competenze ed esperienza hanno dato vita alla “F.I.S.P.S. Sezione Piemonte Gruppo Valli del Rosa” per uniformarsi alle richieste della Federazione Nazionale a cui siamo iscritti.

Chi Siamo

La Federazione Italiana Sicurezza Piste Sci (FISPS), Sezione Piemonte Gruppo Valli del Rosa, è un’associazione di volontariato ONLUS che si occupa di sicurezza e soccorso sulle piste da sci, sulle nevi della nostra Regione. La FISPS Piemonte Gruppo Valli del Rosa conta oltre 30 Pattugliatori distribuiti tra le Valli del Monte Rosa.

Il Pattugliatore si occupa del primo soccorso, del trattamento e stabilizzazione delle lesioni e del trasporto dei traumatizzati sulle piste innevate. Si occupa inoltre della messa in sicurezza delle piste,  svolge attività di pattugliamento per prevenire infortuni ed offre informazioni ai turisti della neve.

La F.I.S.P.S. Sezione Piemonte Gruppo Valli  del Rosa avvalendosi dell’opera dei suoi volontari, tra i quali anche alcuni Istruttori F.I.S.P.S.  Regionali di soccorso e sicurezza piste, è in grado di intervenire nelle condizioni più critiche sia per gli aspetti climatici, sia per gli aspetti tecnici.

In caso di valanghe in pista o nel dominio sciabile, i nostri Pattugliatori sono in grado di intervenire per primi e rapidamente (entro i fatidici 15 minuti), grazie alla loro effettiva presenza in pista, alla dotazione personale di attrezzatura per la ricerca e alla competenza nel soccorso in valanga, in attesa e in supporto al personale preposto al soccorso in valanga (soccorso alpino CNSAS).

I Nostri Obiettivi

Le principali finalità della FISPS Sezione Piemonte Gruppo Valli del Rosa sono:

Operare con la massima professionalità nel campo dell’assistenza, del soccorso e del trasporto di persone infortunate e traumatizzate sulle piste da sci durante l’attività ricreativa o agonistica.
Divulgare e diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione degli incidenti, in montagna e soprattutto sulle piste da sci.

Formare nuovi volontari attraverso corsi specifici teorico-pratici e aggiornare costantemente i propri associati

Fare prevenzione degli infortuni e della messa in sicurezza delle piste.

Essere riferimento per i turisti che frequentano le piste da sci, offrendo informazioni sulla
stazione, sulle condizioni del manto nevoso e sulle caratteristiche delle piste, aiutando gli sciatori a scegliere il percorso più adatto alle proprie capacità.

Operare e collaborare con le organizzazioni e le strutture Provinciali, Regionali e Nazionali di  Protezione Civile, nell’ambito di iniziative e missioni, programmate o in emergenza.